COSIMO TERLIZZI

SENTIERI SELVAGGI

2011

24.06.2011
Uno sguardo dis­in­can­tato e “dis­in­cat­ev­ole” sulla realtà
Intervista a Cosimo Terlizzi

Sono stato sem­pre molto affas­ci­nato dalle voci nei doc­u­men­tari. In alcuni casi sono molto piatte, fredde e dis­tac­cate. Il mio intento era quello di “riscal­dare” questa voce; di ren­derla quanto più pos­si­bile umana nella sua imperfezione.”